EMIRATI ARABI UNITI - Abu Dhabi

Unico Hotel al mondo all'interno del circuito di Formula 1 degli Emirati!

  • Sul mare
  • Volo + Soggiorno , Soggiorno + escursioni , Soggiorno + trasferimenti
  • 4 giorni / 3 notti
  • 5 stelle
  • Pernottamento e prima colazione

Yas Hotel Abu Dhabi già conosciuto come Yas Viceroy Hotel 5 stelle. Situato sull’isola naturale di Yas, incluso nella celebre pista di Formula 1 ed a breve distanza  dal parco tematico della Ferrari e dal centro della città. 
L'hotel è costruito in parte sulla terraferma ed in parte sull'acqua, il suo design unico stupirà ogni visitatore con le migliaia di luci al led che cambiano colore ed avvolgono l'intera struttura. Tutte le linee, le curve ed i giochi di luce dello Yas Viceroy sono stati studiati per dare l'idea di velocità e movimento, fondendo insieme eleganza e modernità
L’hotel rappresenta la nuova icona di Abu Dhabi: la principale attrazione rimane il Circuito di Formula 1 in cui l’hotel è perfettamente integrato, con possibilità di accesso tutti i giorni.

Bambino Gratis fino a 11 anni in camera con i genitori


Long weekend completo di volo diretto dall'Italia + 1 escursione...chiedi informazioni al tuo Consulente Evolution Travel di fiducia!

Offerta prenotaprima.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Yas Hotel Abu Dhabi 5 stelle
Descrizione

Dispone di 499 spaziose camere arredate in stile ultramoderno e minimal con forme e materiali avveniristici. Le camere lusso sono dotate di ogni comfort, tra cui televisore a schermo piatto, connessione Internet e iPod.

Deluxe Room
Letto king size o due letti separati, mini bar attrezzato, wifi, LCD 42'', cassetta di sicurezza, telefono, senza barriere architettoniche. Possibilità di due letti aggiunti.
Marina Deluxe Room
Letto king size o due letti separati, mini bar attrezzato, cassetta di sicurezza, telefono,wifi, LCD 42''. Possibilità di due letti aggiunti
Deluxe Suite
Letto king size, mini bar attrezzato, balcone, cassetta di sicurezza, telefono, wifi, LCD 42''. Possibilità di due letti aggiunti.
Yas Grand Suite
Letto king size, angolo cottura con microonde e frigorifero, balcone, minibar attrezzato, wifi, LCD 42'', cassetta di sicurezza, telefono. Possibilità di due letti aggiunti.
Island Suite
Letto king size, mini bar attrezzato, balcone, cassetta di sicurezza, telefono, wifi, LCD 42''. Possibilità di due letti aggiunti.
Marina Executive Suite
Letto king size, mini bar attrezzato, balcone, cassetta di sicurezza, telefono, wifi, LCD 42''. Possibilità di due letti aggiunti.
Presidential Suite
Letto king size, cucina attrezzata, piscina privata, 2 balconi, minibar attrezzato, wifi, LCD 50'', cassetta di sicurezza, telefono, bagno attrezzato con sauna e bagno turco. Accesso privato alla Spa e al centro fitness. Possibilità di due letti aggiunti.

L’albergo propone una straordinaria varietà di ristoranti e lounge bar:

- l’Origins con specialità locali ed internazionali
- l’Atayeb con sapori mediterranei
- il ristorante Amici con pietanze italiane

Skylite Lounge

Terrazza panoramica situata al 9°piano per gustare ottimi cocktail e ascoltare musica.

Rush Nightclub

Unico nightclub al mondo costruito all'interno di un circuito di Formula 1.

SPA e Benessere

Eccellente l’ESPA moderno santuario del benessere, dove le tradizionali tecniche si mescolano con prodotti di alta qualità e moderni trattamenti.
Fondata nel 1993 da Susan Harmsworth, il marchio ESPA si può trovare nei migliori hotel di 50 paesi nel mondo.
Centro Fitness all'avanguardia, dotato di piscine dedicate ad adulti e bambini.

Incluso Safari nel deserto:
Un emozionante corsa come sulle montagne russe, attraverso le dune di sabbia. Dopo la traversata delle dune con soste fotografiche, si continua fino ad un campo tendato in stile beduino per una cena barbecue con hennè Lady, corse di cammelli e danzatrici. 

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 30/01/19 al 18/11/19
Quotazione su richiesta
---
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

La quota si intende a persona con sistemazione in camera doppia + prima colazione + safari nel deserto, voli diretti Etihad Airways/Alitalia da Roma, Milano e Venezia, a partire da.

Quote soggette a riconferma nelle festività e nei periodi di eventi per la destinazione.

La quota comprende:
- volo a/r Etihad Airways/Alitalia in classe economy da Roma, Milano e Venezia
- 3 notti di soggiorno in camera doppia Marina Room
- trattamento di prima colazione
- trasferimenti a/r aeroporto - hotel
- assistenza in loco 
- escursione "Desert Safari e cena tra le dune"

La quota non comprende:
- tasse aeroportuali, euro 350 circa a persona
- Tassa di soggiorno di AED 15 (pari a circa 3.65€) a notte per camera, da pagare in hotel
- quota individuale di gestione pratica, euro 40 a persona
- assicurazione medico/bagaglio/annullamento, 3% sul totale del viaggio
- supplemento voli alta stagione/festività
- eventuale adeguamento valutario per variazione cambio dollaro/euro o in alternativa bloccaprezzo facoltativo di €. 40 a persona
- extra personali, mance
- tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende"

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Conoscere Abu Dhabi

Cose da fare a Yas Island

Situato sulla Yas Island e a 25 km da Downtown, l'Hotel Yas Viceroy offre un'ampia varietà di attività e attrazioni per i suoi ospiti. A disposizione navetta gratuita per Yas Island.
- Yas Mall è il più grande centro commerciale della regione con più di 400 brands all'interno. Ha un ingresso diretto al Ferrari World.
- Yas Beach è una bellissima spiaggia protetta dal vento e attrezzata di tutti i comfort.
- Ferrari World Abu Dhabi è il primo parco tematico al mondo.
- Yas Waterworld è il più grande parco acquatico degli Emirati.
- Yas Marina Circuit
- Yas Golf

Yas Marina è il cuore del Yas Marina Circuit. 175 ormeggi per barche  dagli 8 ai 150 metri. Da Abu Dhabi è possibile raggiungere Dubai in circa 40 minuti di auto.

Abu Dhabi...una meta che fa la differenza!

Con la famosa Corniche di Abu Dhabi, la “città-oasi” di Al Ain e le enormi dune del deserto di Empty Quarter ad Al Gharbia, nella regione occidentale, questo emirato riesce a racchiudere in sé cultura, storia e avventura.
Scoprite il capolavoro architettonico della Gran Moschea Sceicco Zayed, godetevi la pace e la serenità di una passeggiata nell’oasi rinfrescante di Al Ain e rimanete stupefatti di fronte alla storia di un emirato ricco di antiche fortezze e di luoghi da visitare, molti dei quali presenti nella lista ufficiale dei siti patrimonio dell’umanità UNESCO.
Che si tratti o meno del vostro primo viaggio ad Abu Dhabi, che stiate visitando una delle tante isole naturali, imparando l’antica tradizione della falconeria, provando l'adrenalina delle più veloci montagne russe del mondo o rimanendo affascinati dall’austera bellezza della vetta più alta del Jebel Hafeet, scoprirete un luogo intrigante e accattivante, che vi farà desiderare di tornare al più presto!

Informazioni utili


Popolazione

Abu Dhabi è il più grande e popoloso dei sette emirati the compongono gli Emirati Arabi Uniti e copre più dell’80% del suo territorio. Si stima che la sua popolazione, che oggi ammonta a più di 1,6 milioni di persone, raggiungerà i 3 milioni nel 2030. Negli EAU i cittadini nativi costituiscono solo il 20% della popolazione totale, l’altro 80% è rappresentato da emigrati provenienti da Asia, Africa, Australia, Europa e Nord America.

Ora locale

Gli EAU sono 4 ore in avanti rispetto all’UTC (Tempo Coordinato Universale, precedentemente noto come GMT) e il sistema dell’ora legale non è il vigore. Di conseguenza, quando ad Abu Dhabi è mezzogiorno, a New York sono le 3.00 del mattino, a Londra le 8.00, a Johannesburg le 10.00, a Nuova Delhi le 13.30 e a Sydney le 18.00 (non tenendo in considerazione l’ora legale).

Orari di lavoro e vita sociale

In generale, gli uffici governativi, le ambasciate e i consolati lavorano dalle 8 alle 16. Il giorno di riposo islamico è il venerdì e per la maggior parte degli uffici il fine settimana va dal venerdì al sabato. I negozi e le attrazioni per i visitatori, tuttavia, aprono entrambi i giorni, anche se solo a fine giornata o nella prima serata del venerdì.
Durante il mese sacro del Ramadan, solitamente gli orari di apertura dei negozi cambiano, rimanendo chiusi durante il giorno e riaprendo una o due ora prima del tramonto, fino a tarda notte. I locali di ristorazione rimangono di solito chiusi o, in alternativa, offrono un servizio di asporto durante le ore del giorno per poi riaprire per l’Iftar dopo il tramonto.

Clima

Questo è un luogo dove il sole splende tutto l’anno, con il suo basso tasso di piovosità e temperature invernali ideali.
Abu Dhabi ha un clima arido sub-tropicale. Qui è possible godere di un cielo azzurro e soleggiato e di alte temperature per tutto l’anno. Le precipitazioni sono molto rare e si concentrano soprattutto nel periodo invernale (da novembre a marzo), per un ammontare medio di 12 centimetri all’anno quasi ovunque nell’emirato. La pioggia è più frequente nella "città oasi" di Al Ain, la seconda più grande città dell’emirato, per la sua vicinanza ai monti Hajar.
Le temperature possono variare da minime di 13 °C nelle notti invernali, a massime di 42 °C nelle giornate estive. I mesi più freddi, da novembre ad aprile, sono i più indicati per le visite turistiche, con temperature che si aggirano intorno ai 24 °C di giorno e i 13 °C di notte.

Abbigliamento

Un abbigliamento leggero estivo è adatto per gran parte dell’anno, ma qualcosa di un po’ più pesante potrebbe rendersi necessario nei mesi invernali. Assicuratevi di avere con voi una felpa o un maglioncino quando andate in hotel o al cinema, perché l’aria condizionata potrebbe essere molto forte.
Sebbene l’atteggiamento nei confronti dell’abbigliamento sia piuttosto liberale negli Emirati, una buona dose di rispetto per le usanze locali è sempre gradita, specialmente mentre si fa shopping o si è in visita turistica. Abiti succinti o attillati possono essere indossati, ma saranno oggetto di attenzioni, la maggior parte delle volte non gradite.
I centri commerciali, i centri benessere e le strutture dei resort sono solitamente più aperti alle mode; tuttavia, nel caso in cui si visitino uffici governativi, è bene tenere coperte spalle e gambe. Si raccomanda, in particolare, di vestire in maniera discreta soprattutto durante il periodo del Ramadan.
Quanto alla vita notturna, i ristoranti e i club propongono di solito un mix tra stile occidentale, arabo e asiatico. Anche in questo caso, alle donne è consigliato di portare con sé una sciarpa o una giacca per ripararsi dall’aria condizionata.

Cultura e stile di vita

La combinazione tra le influenze internazionali e il forte attaccamento alla tradizione locale ha dato vita a un miscuglio intrigante di vecchio e nuovo.
La cultura di Abu Dhabi è fortemente incentrata sulle tradizioni islamiche dell’Arabia. L’Islam è più di una religione, è un modo di vivere che regola la vita di ogni giorno, dal modo di vestire a quello di mangiare o bere. La cultura e la tradizione degli EAU è indissolubilmente legata alla sua religione ed è un esempio lampante del reale impegno da parte dell’Islam nei confronti della tolleranza e dell’ospitalità.
I visitatori sono liberi di praticare la propria religione e il codice di comportamento relativo all'abbigliamento è alquanto liberale. Le donne possono guidare e andare in giro senza scorta. Tra le virtù più preziose ritroviamo la cortesia e l’ospitalità, infatti i visitatori rimarrano affascinati dalla genuina cordialità della gente del luogo. Nonostante la velocità dello sviluppo economico degli ultimi 30 anni, Abu Dhabi non ha smesso di organizzare e promuovere eventi culturali e sportivi tradizionali come la falconeria, le corse di cammelli e le gare con i dhow.

Abbigliamento locale

I cittadini degli EAU sono soliti indossare in pubblico abiti tradizionali. Per gli uomini, questi sono rappresentati dal kandura, un indumento simile a una lunga tunica bianca, che si indossa insieme a un copricapo a scacchi bianchi o rossi, conosciuto con il nome di “ghutra”. Quest’ultimo viene legato con un laccio (agal) nero.
Per gli eventi più importanti, sceicchi e uomini d’affari di maggior rilievo possono anche indossare sopra il kandura una sottile veste con decori d’oro (bisht).
In pubblico le donne indossano, sopra i vestiti abituali, un abito nero lungo e largo (abaya) e una velo (sheyla).
L’abaya è solitamente fatto di un tessuto molto morbido e velato, con complessi ricami e perline lungo i polsi e l’orlo.
Anche gli sheyla stanno diventando sempre più elaborati, un mezzo per affermare la propria individualità, soprattutto tra i più giovani. I copricapi possono essere diversi: alcune donne indossano un sottile velo nero che copre il viso; altre, solitamente le donne più anziane, indossano un velo di pelle (burka) che copre naso, fronte, zigomi e labbra.

Fotografia

Mentre le normali fotografie a livello turistico sono accettate, è consigliabile chiedere i permesso nel caso si desideri scattare foto a persone, in particolare a donne. È vietato, invece, fotografare edifici governativi, sedi militari, porti e aeroporti. L’uso di macchine fotografiche può anche essere bandito in particolari aree pubbliche riservate a donne e bambini.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!